simply1

venerdì 7 ottobre 2016

RICETTE E CURIOSITA': ORIGINI E RICETTA DEL PANETTONE

 PANETTONEORIGINI E RICETTA DEL PANETTONEIl Panettone, secondo numerose leggende, è nato da un'idea di Ughetto Atellani, milanese nobile del XV secolo.
Sapevate, a proposito, che Ughett significa, in dialetto meneghino, uvetta passa?
Un'altra leggenda vuole che un garzone, Toni, abbia inventato un dolce, con gli scarti che il fornaio, suo datore di lavoro, buttava.
E' nato da ciò il "Pan di Toni", quindi il Panettone? 


Gli ingredienti per preparare il Panettone sono:

- 700 gr di farina
- 6 tuorli
- 250 gr di zucchero
- 225 gr di burro
- 200 gr di uva passa
- 70 gr di scorze di cedro e di arancia candita
- 2 limoni non trattati
- mandarle
- 20 gr di lievito di birra
- olio d'olia o burro o, sale

Prepariamo il lievito, in acqua tiepida, uniamo 100 gr. di farina e, tanta acqua, necessaria a formare un panetto consistente.
Facciamo un'incisione e facciamolo levitare per mezz'ora.
Riponiamo in una zuppiera la metà della farina rimasta, impastata con il panetto di lievito.

Ottenuto il composto, lo facciamo riposare nella zuppiera, precedentemente infarinata e ben coperta e, attendiamo che la pasta raddoppi di volume.
Ora, in un catino capiente, uniamo l'impasto, la farina rimasta, il burro (sciolto precedentemente), lo zucchero mescolato con i tuorli d'uovo, sale e scorza dei limoni, ben grattugiata.

Aggiungiamo i canditi e, l'uva passa, ammollata precedentemente in acqua tiepida e infarinata.
Disponiamo, in uno stampo tondo con bordi alti, la carta oleata da ungere con olio o burro e mettere l'impasto.
Incidiamo una croce e decoriamo con mandorle, avendo cura di adagiarle sulla pasta.
Inforniamo a 200°C per 10 minuti, abbassiamo, poi a 170 ° C per altri 30-40 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento