simply1

domenica 1 gennaio 2017

LETTURE: la Befana Misteriosa

LA BEFANA MISTERIOSA
la befana
" Deve essere vecchia per davvero,
perchè sono centinaia e centinaia di anni
che giunge regolarmente nella notte 
fra il cinque e il sei gennaio.

sabato 31 dicembre 2016

LETTURE: filastrocca di Capodanno

FILASTROCCA DI CAPODANNO

capodanno
Filastrocca di capodanno
fammi gli auguri per tutto l'anno:
voglio un gennaio col sole d'aprile,
un luglio fresco, un marzo gentile,
voglio un giorno senza sera,

sabato 24 dicembre 2016

LETTURE: filastrocche per la notte di Natale

Tantissime le filastrocche di natale che voglio proporvi, qui ve ne posterò due davvero carine, ai vostri piccoli piaceranno tantissimo, sopratutto se saremo li con loro a saltellare e strimpellare.


Ricordiamoci care mamme, nonne e ziee che basta poco a rendere l'atmosfera pre-natalizia armoniosa e gioiosa e chi meglio di noi può trasmetterlo ai nostri pargoli.

Personalmente posso dire che i ricordi della mia infanzia nel periodo più bello dell'anno, il natale, sono tutt'ora vivi nella mia mente, soprattutto quelli passati in compagnia della mia famiglia a cantare e raccontare canzoncine e tenere filastrocche affianco al nostro alberello.....

Quindi vi consiglio fortemente di sedervi a terra con i vostri piccoli, tante coccole una luce soffusa che crea il momento rilassato e disteso e dedicare loro attimi di gioia che, state certi, resteranno momenti impressi conservati per sempre nei loro cuori.

giovedì 22 dicembre 2016

Babbo Natale sta arrivando...ci siamo quasi...

Carissimi amici che seguite il mio blog,
stiamo arrivando al tanto atteso giorno della Vigilia di Natale, ultime corse per acquistare i doni e la speranza di aprire un dono ricevuto, fatto col cuore.

La vera bellezza del Natale è o spirito che è dentro tutti noi, peccato che molti non ricordano più cosa provavano da bambini e si chiudono nella meschinità del consumismo.

Il vero spirito del Natale è vedere il sorriso dei bambini mentre aprono i loro doni, è vedere un povero vecchio sorridere, perchè non è solo, sapere che almeno una volta abbiamo fatto del bene a qualcuno.


Voi come vivete questo Natale? E com'era per voi da piccoli? Raccontatemi un vostro ricordo di bambino/a.....
Babbo Natale sta arrivando...ci siamo quasi...

lunedì 12 dicembre 2016

Eccoci giunti al 12 dicembre...il Natale è alle porte

Oggi è il 12 dicembre e ormai il Natale è alle porte. Tutti stanno facendo la corsa ai regali e Babbo Natale sta ultimando i preparativi in vista del grande viaggio.

Eh sì, la Vigilia di Natale, la notte più attesa dell'anno da grandi e piccini. Come non essere piccoli in quella notte, dove i bimbi filano a letto presto per cercare di aspettare svegli Babbo Natale, ma poi crollano inesorabili sul loro cuscino, svegliandosi al mattino con la frenesia magica e la corsa a vedere cosa c'è sotto l'albero.

La notte in cui nasce anche Gesù Bambino, che ogni anno torna tra noi con la Messa di Mezzanotte, donando a tutti la speranza che domani là fuori ci sia un mondo migliore.
La notte di Natale è anche preghiera per chi è meno fortunato, per chi vive per strada o è malato, costretto magari in un letto d'ospedale.
Non dimentichiamoci di che soffre, con le preghiere si da anche la speranza a queste persone.

Ricordiamoci anche del volto dei bambini la mattina di Natale, della gioia nei loro occhi, della speranza che hanno nel cuore. Ricordiamolo anche a loro ogni anno, perchè non lo dimentichino crescendo.

Concludo augurando Buon Natale a tutti, a chi legge questo post e a chi no! Se vi fa piacere aiutarmi a divulgare gli auguri, condividetelo. Un grazie speciale a tutto lo staff che ha collaborato per la realizzazione di questo blog!

Eccoci giunti al 12 dicembre...il Natale è alle porte

giovedì 8 dicembre 2016

CANTI DI NATALE: tu scendi dalle stelle

:Ecco qui per voi una delle canzoni natalizie più cantate e conosciute:

TU SCENDI DALLE STELLE

Tu scendi dalle stelle,
O re del cielo,
e vieni in una grotta
al freddo, al gelo,
e vieni in una grotta
al freddo, al gelo.

O bambino mio divino,
io ti vedo qui a tremar.
O Dio beato
oh, quanto ti costò